MANTENERE L’ABBRONZATURA DOPO LE VACANZE!!!

Buongiorno a tutti
Siamo tornati e con questo articolo vi parliamo di come mantenere l’abbronzatura, faticosamente conquistata , più a lungo possibile con l’aiuto della cosmesi per non tornare al solito colorito bianco latte nelle stagioni fredde.

 

 

 

 

Il colore dorato ricevuto dalle nostre esposizioni solari è un dono prezioso per la nostra bellezza ma ahimè ha una durata piuttosto breve e questo meraviglioso colorito se ne va in poche settimane.

Ecco alcuni rimedi per mantenerla più a lungo e contrastare la secchezza della pelle lasciata dai bagni di luce, di mare e dall’eccessivo uso di detergenti, a volte aggressivi 😡😠.

Nell’esposizioni solari, lo ripeto di continuo bisogna evitare le scottature e arrossamenti, per cui è necessario l’uso di protezioni solari e mediare le ore di sole con i tempi e modi di cui abbiamo già trattato negli articoli precedenti.

 

 

 

Per mantenere l’abbronzatura più a lungo dobbiamo usare il doposole non solo nei giorni che siamo in vacanza ma anche quando torniamo; non accantonate i doposoli nell’armadietto ma usateli pure tutti i giorni dopo la doccia e se per caso vi foste scottati in qualche zona, proprio in quei punti vi consiglio di applicarlo 2 volte al giorno.

Questo procedimento vale anche nelle parti soggette ad eritemi che denotano già una certa fragilità, oppure scottature precedenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prodotti e trattamenti cosmetici per mantenere l’abbronzatura

 

 

 

 

Adesso analizziamo insieme le cose da evitare per mantenere un abbronzatura da favola.
Esporsi constantemente ad aria condizionata secca molto la pelle, dunque cercate di evitarla il più possibile, ad esempio basta un uso moderato sul posto di lavoro

 

 

 

 

I bagni molto lunghi in acque calde seccano la pelle e fanno sparire il vostro colorito 😮😲: preferite docce veloci in acque tiepide.

 

 

 

 

Prossimi rimedi e consigli per mantenere un abbronzatura impeccabile anche nei periodi freddi
Asciugatevi tamponando la vostra pelle con asciugamani morbidi evitando di strofinare con forza la cute;
Usate bagnoschiuma delicati e diluiteli con un po’ d’acqua se ne avete versato troppo. Se fate la doccia, usate detergenti con la denominazione BAGNODOCCIA e NON BAGNOSCHIUMA; questi sappiamo strutturati per essere diluiti in vasche da bagno, ecc…

 

 

 

 

 

Dopo aver descritto cosa è meglio evitare e cosa è meglio utilizzare per mantenere l’abbronzatura più a lungo posibile, ci soffermiamo sui prodotti e trattamenti cosmetici ideali per conservare il colorito acquisito con tanta fatica.

I nostri migliori prodotti sono: sorbetmask e sorbetoil, delle maschere VISO e CORPO con funzione ANTIAGE, ELASTICIZZANTE e IDRATANTE, che uniscono la morbidezza di una crema e l’esaltazione di una maschera.

 

 

 

 

Ne avevamo già ampliamente parlato nel precedente articolo… lo puoi rivedere cliccando qui!!!

Vi lasciamo al video per maggiori informazioni sulle sorbetmask e sorbetoil al gusto 🍏 mela e 🍇 uva, ideale per idratare la pelle dopo l’abbronzatura.

e trattamento specifico per l’abbronzatura.

 

 

 

 

Mentre nel successivo video, si parla delle altre due sorbetmask e sorbetoil: CILIEGIA 🍒 ideale per nutrire e idratare la pelle dopo l’abbronzatura, e CIOCCOLATO 🍫 usato soprattutto nelle stagioni fredde con il suo profumo che inebria mente e corpo.

 

 

 

 

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI PER MANTENERE L’ABBRONZATURA

 

 

 

SORBET MASK APPLE

 

 

 

 

SORBET MASK GRAPE

 

 

 

 

SORBET MASK CHERRY

 

 

 

 

SORBET MASK CHOCOLATE

 

E TUTTA LA LINEA SORBET MASK E SORBET OIL DI VIVIEN COSMETICI

 

 

Per contattare OligoFlowersBeauty

 

SEGUICI SU FACEBOOK: Viviencosmetici

SEGUICI SU INSTAGRAM: vivien_cosmetici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.